LENTI DA SOLE I REQUISITI DI SICUREZZA PREVISTI DALLA LEGGE

LENTI DA SOLE I REQUISITI DI SICUREZZA PREVISTI DALLA LEGGE

Per attestare la conformità ai requisiti di sicurezza previsti dalla legge, gli occhiali da sole devono

essere accompagnati da:

MARCATURA CE: deve essere apposta in modo visibile, leggibile, indelebile, dimensioni minime 5 mm. Con tale marcatura il fabbricante attesta, sotto la propria responsabilità, la conformità del prodotto alle disposizioni della Direttiva 89/686/CE (fattore di trasmissione, potere rifrattivo, luce diffusa, qualità del materiale e della superficie, resistenza del ponte, infiammabilità, robustezza statica del filtro, antiallergico) e alle norme tecniche della norma UNI EN 1836 (proprietà fisiche tra cui: assenza di parti sporgenti o di spigoli, utilizzo di materiale atossico a contatto con la pelle)

A2B0.tmp

NOTA INFORMATIVA: redatta in lingua italiana dal fabbricante, deve contenere il nome e l’indirizzo dello stesso o del suo mandatario nella comunità, la categoria del filtro solare, il tipo di filtro solare, la classe ottica, le istruzioni di impiego, di pulizia e di manutenzione.

L’EVENTUALE NON IDONEITA’ ALLA GUIDA deve essere attestata dalla avvertenza “non idoneo alla guida” o dal simbolo dell’auto barrata.

Categorie di filtro solare:

0-1 = (filtro trasparente, molto chiaro o chiaro) per locali chiusi e giornate con poca luce

2 = (filtro medio) per illuminazioni medie e giornate nuvolose

3 = (filtro scuro) per uso generale in pieno sole

4 = (filtro molto scuro) per forti illuminazioni, alta montagna, superfici riverberanti.

Tab.1 Categorie per la trasmittanza luminosa (certottica, 2005)

Filtri o lenti con assorbimento di luce > del 25% sono utilizzabili solo per la guida diurna

Filtri o lenti con assorbimento di luce > del 92% non sono utilizzabili per guida.

Lo standard europeo definisce di classe 1 proprio le lenti che assicurano una qualità ottica a prova di distorsione e che sono perciò adatte all’uso prolungato. Si tratta di qualità equivalente a quella delle lenti da prescrizione e conforme alle disposizioni e ai requisiti di sicurezza della direttiva CE 89/686.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *